Anello su entrambe le sponde della Vistola (Cracovia-Oświęcim)

Pętla po dwóch brzegach Wisły
Una proposta per una gita a forma di anello che corre su entrambe le sponde del fiume Vistola (Wisła) da Cracovia (Kraków) a Oświęcim. È adatto alle bici da corsa perché il percorso utilizza tutti i tratti in asfalto del nuovo e "vecchio" percorso della Pista Ciclabile della Vistola (Wiślana Trasa Rowerowa).

Il tracciato percorre anche tutti gli attuali tratti costruiti, ristrutturati e sterrati (sarà aggiornato a lavori ultimati). A parte le sezioni senza stress della pista ciclabile della Vistola (WTR) costruite negli ultimi anni lungo gli argini del fiume, il resto è per lo più percorribile su strade locali tranquille. Le eccezioni sono via Bogucianka / Tyniecka all'incrocio tra Cracovia e Skawina (a causa dei terrapieni rinnovati, sui quali verrà eretta una nuova sezione della WTR) e intorno a Zator, dove dovremo percorrere un breve tratto di DK44 (a causa della costruzione della tangenziale di Podolsze). Su questo tratto della riva destra della Vistola tra Zator e Oświęcim, il viaggio segue il "vecchio" sentiero della WTR un tempo con segnaletica dal PTTK. Qua e là troverete anche cartelli in condizioni migliori o peggiori (con il logo della WTR su sfondo bianco). La "nuova" pista della WTR è contrassegnata da segnaletica R-4 arancioni.
 

Lunghezza: 161 km

Livello di difficoltà: facile

Tipo di superficie: asfalto 100%

Scarica i tracciati GPX


L'intero anello è una proposta per una pedalata difficile, che occuperà tutto il giorno, per lo più pianeggiante per via della valle del fiume (ci sono due salite impegnative - a Kamień e in via Bogucianka). Naturalmente, il percorso può essere abbreviato liberamente con i traghetti e i ponti stradali disponibili, così da renderlo flessibile per i diversi livelli di avanzamento (o semplicemente per spalmarlo su un weekend intero in bicicletta). La maggior parte dei ponti/traghetti sono praticamente visibili lungo il percorso, rendendoli facili da trovare ma, se necessario, potete trovare l'elenco dei traghetti sulla mappa bit.ly/velomalopolska ("wiaty, promy, inne").

Lungo il percorso troverete anche molti caffè e bar, e il viaggio verso ovest da Cracovia lungo il fiume Vistola, meta frequente e amata da ogni tipo di "coffeerider". L'elenco dei "pitstop" adatti ai ciclisti situati proprio accanto al sentiero include Przystanek Kolna, Tarasy Tynieckie, Benedyktyńska Cafe, Ranczo Koło Fortuny (Brzeźnica), MUMU grill & pub (Łączany), Cafe Śnieżka e Bożybar.przycupnij (Kamień), pasticceria Cukiernia Róża (Czernichów).
Lungo il percorso è inoltre possibile fermarsi in numerose Aree di sosta per ciclisti.

Kolarki na Wiślanej Trasie Rowerowej w okolicach Brzeźnicy 
A seconda della scelta del luogo di traversata verso l'altra sponda della Vistola, a seguire i chilometri dell'anello con partenza/arrivo a Cracovia:
  • 20 km: sopra la diga di Kościuszko (attenzione! strade sterrate)
  • 42 km: traghetto Kopanka-Jeziorzany (gratuito)
  • 64 km: traghetto Czernichów - Brzeźnica (gratuito)
  • 77 km: il canale Łączany
  • 90 km: traghetto Spytkowice - Okleśna (PLN 1)
  • 120 km: il ponte di Jankowice
  • 150 km: il ponte dell'Indipendenza (most Niepodległości) Oświęcim-Bobrek (ingressi alla WTR a via Starowiejska di Gromec)
  • 161 km: anello completo

Ah, ti consiglio di fare la gita interamente in bicicletta ma, se necessario, puoi cambiare idea usando il trasporto ferroviario. 

Se qualcuno cerca un'idea per proseguire la gita su strada verso l’"est" di Cracovia usando tutto ciò che è stato creato nella pista WTR, consiglio l’anello di Zalipie (Pętla Zalipiańska).

Buon viaggio e vento solo sulle spalle!

Jarek Tarański, velomalopolska.pl

Multimedia